Baldaccio sul campo della capolista Grassina

Baldaccio sul campo della capolista Grassina

Nella 14° giornata di campionato la Baldaccio Bruni Anghiari farà visita alla capolista Grassina con l’obiettivo di centrare un altro risultato utile.

Dopo aver conquistato il 1° successo casalingo stagionale (3-2 con la Castiglionese), la Baldaccio Bruni Anghiari si appresta ad affrontare in trasferta la capolista Grassina nella sfida valevole per il 14° turno del campionato di Eccellenza Toscana Girone B. Match chiaramente difficile, ma anche molto stimolante per la squadra biancoverde che avrà la possibilità di misurarsi con la prima della classe e di farlo senza particolari pressioni (vista la serie di 7 risultati utili e la tranquilla posizione in classifica).

I numeri della Baldaccio

La Baldaccio Bruni è reduce da 7 risultati utili consecutivi (vittorie contro Fortis Juventus, Badesse, Foiano e Castiglionese pareggi con Rignanese, Bucinese e Signa) ed occupa l’8° posto in classifica con 19 punti all’attivo (-1 dai play off). I biancoverdi hanno finora collezionato 5 affermazioni, 4 pareggi e 3 sconfitte con 19 gol segnati e 17 incassati.

La compagine diretta da Daniele Chiarini in trasferta è ancora imbattuta e nelle 6 partite disputate lontano dal Saverio Zanchi ha raccolto ben 14 punti (successi con Pratovecchio, Fortis Juventus, Badesse e Foiano, pareggi con Valdarno e Signa). I gol all’attivo sono stati 11, quelli al passivo appena 4.

Nella Baldaccio rientreranno dopo il turno di squalifica Bruni e Castellano.

I numeri del Grassina

Il Grassina occupa il 1° posto in classifica e nelle 12 partite fin qui disputate ha conquistato 30 punti in conseguenza di 9 successi e 3 sconfitte con 25 reti segnate e 10 incassate (difesa meno perforata). La squadra di Matteo Innocenti è l’unica ancora imbattuta nel girone ed è reduce da 2 vittorie di fila (3-1 in casa con lo Zenith Audax e 1-0 sul campo dell’Antella).

I fiorentini finora in casa non hanno perso colpi e nelle 6 gare interne hanno centrato solo successi con 17 gol all’attivo e 5 al passivo (con la spaventosa media di quasi 3 reti realizzate a partita).

Nel Grassina out per squalifica (3 turni) Carlo Alberto Caschetto.

I precedenti tra Baldaccio e Grassina

Grassina e Baldaccio si sono affrontate 6 volte nelle ultime 3 stagioni: il bilancio è in perfetta parità con 2 vittorie degli anghiaresi (3-0 al Saverio Zanchi il 13 marzo 2016 e 4-0 in trasferta il 9 ottobre 2016), 2 pareggi (0-0 ad Anghiari il 5 febbraio 2017 e 1-1 il 1 novembre 2017) e 2 affermazioni per il team fiorentino (2-1 tra le mura amiche il 22 novembre 2015 ed identico punteggio il 18 febbraio 2018 nell’ultimo incontro disputato in ordine cronologico). La Baldaccio è in vantaggio per ciò che riguarda le reti segnate (10 contro le 5 del Grassina). Negli ultimi 3 scontri diretti giocati in campo esterno i biancoverdi hanno collezionato 1 successo e 2 sconfitte con 6 gol fatti e 4 subiti).

Senza pressioni

La Baldaccio affrontare la sfida senza timori reverenziali e senza particolari pressioni, scendendo in campo con l’intenzione di impostare il proprio gioco e di ribattere colpo su colpo alla compagine al momento più forte del campionato. Consapevolezza, tranquillità, determinazione ed organizzazione saranno le principali doti da mettere sul piatto in questa delicata partita.

FORZA BALDACCIO..!!

Scrivi un Commento

(richiesto)

(richiesto)