Doppia sconfitta per juniores e giovanissimi

Doppia sconfitta per juniores e giovanissimi

Lo speciale sul settore giovanile biancoverde con la sconfitte patite da juniores e giovanissimi in vista del rush finale verso rispettivamente il trionfo finale e i play off. 

Torna dopo la pausa dei campionati dovuta alla Santa Pasqua l’approfondimento dedicato al settore giovanile della Baldaccio Bruni Anghiari. Il fine settimana biancoverde è stato caratterizzato dalle sconfitte di juniores e giovanissimi e dal turno di stop osservato dagli allievi. La juniores ha subito una battuta d’arresto inattesa e dovrà quindi sudarsi la vittoria del campionato nei prossimi impegni, i giovanissimi nonostante il ko giocheranno i play off ed avranno quindi l’occasione per riscattarsi.

La juniores cade ma resta in testa

Nella 27° giornata del campionato regionale umbro la juniores ha perso 3-1 sul campo della Pievese al termine di una gara sfortunata e decisamente sottotono. A segnare la rete della bandiera per i biancoverdi è stato Nako. La squadra guidata da mister Bernardini è caduta dopo 11 risultati utili consecutivi, è incappata nella 3° sconfitta stagionale (la 2° in trasferta) ed è rimasta ferma a quota 66 punti.

Gli anghiaresi si sono comunque confermati saldamente in testa alla classifica e a 3 turni dalla conclusione della regular season hanno 6 lunghezze di vantaggio sul Santa Sabina (vittoriosa invece 4-0 in casa con il Passignano). Il ko non deve quindi togliere convinzione alla Baldaccio che nelle prossime 3 partite (in casa contro il Lama, in trasferta contro la Trasimeno e tra le mura amiche con l’Agello) avrà la possibilità di conquistare i punti che mancano per centrare il meritato trionfo.

Il team di mister Bernardini dovrà subito rialzare la testa nella sfida in programma sabato 14 aprile al Procelli contro il Lama (9° a quota 33). Calcio d’inizio alle ore 15:15.

Allievi fermi e pronti al rush finale

Gli allievi della Baldaccio non hanno giocato in questo 23° turno del campionato regionale umbro gli allievi visto che avevano anticipato e vinto il match casalingo con il Valdichiana Umbro La formazione di mister Chiasserini, già retrocessa e fanalino di coda in graduatoria con 10 punti, all’attivo torneranno in campo domenica 15 aprile alle ore 10:30 per la trasferta con la Pievese (31 punti) con l’obiettivo di centrare un altro buon risultato.

I giovanissimi perdono ma sono nei play off

Nella 18° e ultima giornata del campionato provinciale umbro i giovanissimi hanno perso 3-1 in casa con la Virtus San Giustino (inutile ai fini del punteggio finale le reti di Mariotti nel match disputato al Saverio Zanchi a causa della rottura della caldaia del Procelli). La squadra diretta da mister Bastianoni è caduta dopo 6 risultati positivi, è incappata nella 5° sconfitta totale (la 2° in casa) e ha chiuso la stagione regolare al 4° posto della classifica con 35 punti all’attivo (11 successi, 2 pareggi e 5 ko con 35 gol realizzati e 20 subiti).

Lo scivolone ha impedito ai biancoverdi di guadagnare posizioni, ma non cambia di fatto le carte in tavola. I giovanissimi si sono infatti qualificati per i play off e giocheranno la semifinale sul campo del Ponte Pattoli 3° in classifica (a quota 40) con la speranza di centrare l’accesso alla finale. La data della gara deve ancora essere fissata e si disputerà con ogni probabilità nel weekend del 21-22 aprile. Ai ragazzi di mister Bastianoni un grande in bocca al lupo per questa importante sfida.

Doveroso come sempre sottolineare che parlando di calcio giovanile i risultati non sono ovviamente l’unico fattore che conta.

giovanissimi 8.4.18

Scrivi un Commento

(richiesto)

(richiesto)