Lo sport italiano si ferma fino al 3 aprile

Lo sport italiano si ferma fino al 3 aprile

I campionati dilettantistici e giovanili sono stati sospesi fino al 3 aprile, così come tutti gli avvenimenti sportivi nell’intero territorio nazionale. Lo sport si ferma a causa dell’emergenza mondiale dovuta al coronavirus e non solo per le attività agonistiche. Sono stati infatti interrotti gli allenamenti di gruppo di tutte le categorie. Prima di tutto la salute.

Scrivi un Commento

(richiesto)

(richiesto)