Sul campo della Sinalunghese per il riscatto

Sul campo della Sinalunghese per il riscatto

Nel 20° turno di campionato Baldaccio di scena sul campo della Sinalunghese. Mister Borgo: “Affronteremo una squadra forte, ma come sempre venderemo cara la pelle”

Obiettivo immediato riscatto per la Baldaccio Bruni Anghiari che domenica pomeriggio sarà impegnata sul campo della Sinalunghese nel match valevole per il 20° turno del campionato di Eccellenza Toscana Girone B (calcio d’inizio alle ore 14:30). Gara importante per i biancoverdi che cercheranno di rialzare la testa dopo la sconfitta casalinga rimediata nello scorso weekend contro il Porta Romana.

La formazione di Renato Borgo è incappata nel 5° ko stagionale (il 3° tra le mura amiche) pagando a caro prezzo l’unica occasione concessa agli avversari, al termine di una prestazione che è stata comunque nel complesso meno brillante rispetto al solito. “Abbiamo incassato gol – ha spiegato il tecnico dei tiberini – nell’unica situazione di pericolo a favore del Porta Romana, ma nella ripresa abbiamo giocato bene e creato importanti occasioni per riequilibrare il punteggio. Meritavamo perlomeno di pareggiare e invece siamo usciti a mani vuote. Dispiace perché è una sconfitta che non ci voleva, ma siamo già proiettati verso la prossima sfida e abbiamo voglia di riscattarci”.

I numeri della Baldaccio

La Baldaccio è caduta dopo i 3 pareggi consecutivi collezionati con Pontassieve, Foiano e Lastrigiana ed ha dovuto rimandare ancora lappuntamento con una vittoria che manca ormai da troppo tempo: in casa dal 1° turno (1-0 con la Lastrigiana dell’11 settembre) e più in generale dalla 9^ giornata (5-2 in trasferta con il Mazzola Valdarbia del 29 ottobre). La squadra anghiarese è rimasta al 9° posto della classifica a quota 21, pari merito proprio con Mazzola Valdarbia e Lastrigiana (-7 dal 5° posto e +2 rispetto alla quintultima piazza), ma è chiaro che dovrà cambiare immediatamente passo per riportarsi in una zona decisamente più tranquilla.

Il cammino dei biancoverdi è stato caratterizzato da 4 affermazioni, 9 pari e 5 sconfitte, con 18 gol siglati (9° attacco più prolifico) e 16 incassati (5^ difesa meno perforata), ma anche dagli appena 7 punti conquistati nelle ultime 10 partite: pareggi contro Rondinella Marzocco, Figline, Prato 2000, Zenith Prato, Pontassieve, Foiano e Lastrigiana, sconfitte contro Signa, Fortis Juventus e Porta Romana. Nei 9 confronti esterni fin qui disputati la Baldaccio ha raccolto 13 punti (3 affermazioni, 4 pareggi e 2 sconfitte, con 13 gol all’attivo e 10 al passivo), mentre nelle ultime 5 trasferte i punti ottenuti sono stati 4.

“Vogliamo riprendere il ritmo di inizio stagione – ha dichiarato Renato Borgoe migliorare il rendimento delle ultime partite. La classifica si è accorciata, ma ci permette di avere ancora un vantaggio nei confronti di chi ci insegue e questo è sicuramente un elemento importante. Chiaro che dobbiamo prestare grande attenzione e raccogliere di più, ma siamo fiduciosi e dobbiamo mantenere la necessaria lucidità, affrontando al meglio ogni giornata, perché il campionato è ancora lungo e perché ogni partita fa storia a sé”.

foto 3 Baldaccio-sinalunghese 3° turno 22-23

I numeri della Sinalunghese

La Sinalunghese occupa il 12° posto in classifica a quota 20 punti (1 meno della Baldaccio quindi) ed ha fin qui collezionato 5 successi, 5 pareggi e 8 sconfitte, con 13 gol all’attivo (attacco meno prolifico pari merito con Porta Romana e Prato 2000) e 14 al passivo (3^ difesa meno perforata). La squadra di mister Iacobelli non vince dal 27 novembre 2022 (2-0 in casa con il Porta Romana) e nelle successive 4 partite disputate ha raccolto soltanto 1 punto (pari con la Chiantigiana, sconfitte con Firenze Ovest, Castiglionese e Colligiana), subendo 4 reti senza riuscire mai ad andare a segno (372 minuti complessivi di astinenza in zona gol dal 2-0 con il Porta Romana realizzato da Corsi al 78’).

Tra le mura amiche i senesi hanno giocato fino a oggi 9 gare raccogliendo 15 punti (sui 20 totali quindi contro gli appena 5 in trasferta), in conseguenza di 4 affermazioni, 3 pari e 2 ko (10 gol fatti e 3 incassati). Nelle ultime 2 partite interne 1 pareggio e 1 sconfitta (in entrambe le circostanze senza segnare).

Numeri e rendimento decisamente al di sotto delle aspettative, considerando che la Sinalunghese era ritenuta alla vigilia del campionato una delle pretendenti al successo finale. I senesi cercheranno di uscire da questa situazione e la Baldaccio proprio per questo dovrà prestare ancora più attenzione, come indicato da Renato Borgo. “Affronteremo una squadra costruita per vincere, che vanta in organico giocatori di assoluto valore. Il cammino non è stato quello che tutti si aspettavano e la classifica non ne rispecchia le potenzialità, ma la Sinalunghese è forte e ha le carte in regola per risalire la china. Gara difficile quindi in cui come sempre venderemo cara la pelle per conquistare un bel risultato”.

Tra i biancoverdi ancora out Bruschi che sconterà il 2° dei tre turni di squalifica conseguenti all’espulsione rimediata con la Lastrigiana. Il match di andata, disputato al Saverio Zanchi il 25 settembre 2022, terminò sul punteggio di 0-0.

FORZA BALDACCIO! 

Baldaccio foto archivio (gara interna con Porta Romana del 15.01.23

Scrivi un Commento

(richiesto)

(richiesto)