Al Saverio Zanchi arriva la capolista Badesse

Al Saverio Zanchi arriva la capolista Badesse

Nel 9° turno del campionato di Eccellenza Toscana Girone B la Baldaccio affronterà in casa la capolista Badesse. La presentazione del match

Nel 9° turno del campionato di Eccellenza Toscana Girone B la Baldaccio Bruni Anghiari ospiterà la capolista Badesse con l’obiettivo di tornare a fare punti dopo 3 sconfitte consecutive. I negativi risultati delle ultime partite hanno “offuscato” l’ottimo avvio di stagione dei biancoverdi, ma non devono assolutamente mettere in discussione il valore di un gruppo che possiede le qualità tecniche e morali per giocare alla pari contro qualsiasi avversaria. La gara di domenica si annuncia certamente complicata, ma la squadra di mister Guazzolini si è preparata al meglio e dovrà reagire lottando su ogni pallone con la voglia di risollevarsi.

I numeri della Baldaccio

La Baldaccio è reduce dalle 3 sconfitte consecutive patite con Lastrigiana, Sinalunghese e Valdarno (1 gol siglato e 7 incassati) che ha interrotto la striscia di 3 vittorie (Antella, Terranuova Traiana, Colligiana) e fatto perdere alla compagine di mister Guazzolini la testa della classifica. Gli anghiaresi occupano attualmente il 5° posto assieme al Poggibonsi con 12 punti all’attivo (-5 dalla vetta) ed hanno fin qui collezionato 4 successi e 4 sconfitte (11 reti segnate e 13 incassate). I biancoverdi considerando anche la Coppa hanno giocato 10 partite ufficiali ottenendo 5 vittorie e 5 sconfitte (con 15 reti realizzate e 16 incassate). Nelle 5 apparizioni interne la Baldaccio Bruni ha raccolto 4 successi (Terranuova Traiana in Coppa, Foiano, Antella e Colligiana in campionato) e 1 ko (al cospetto della Sinalunghese) con 10 gol all’attivo e 5 al passivo.

I numeri del Badesse

Il Badesse comanda la classifica con 17 punti e 1 lunghezza di margine sul Porta Romana. I senesi hanno fin qui conquistato 5 affermazioni, 2 pareggi e 1 sconfitta, con 15 reti all’attivo (attacco più prolifico) e 7 al passivo (2° retroguardia meno perforata dietro allo Zenith). La formazione guidata da Giovanni Maneschi è reduce dal perentorio successo interno con il Signa (4-1), ha perso soltanto 1 volta (1-0 il 20 ottobre sul campo dello Zenith Audax) ed ha superato il primo turno della Coppa Italia eliminando nel doppio confronto il Sangimignano (vittorie per 3-0 in trasferta all’andata e 3-0 al ritorno). Su 10 gare disputate il Badesse ha quindi ottenuto 7 vittorie, 2 pareggi e 1 sconfitta con 21 reti segnate e 7 incassate. Considerando solo le 5 partite esterne sono invece arrivati 3 successi, 1 pari e 1 sconfitta con 9 gol all’attivo e 4 al passivo.

I precedenti tra Baldaccio e Badesse

Nelle ultime 2 stagioni tiberini e senesi si sono affrontati in 4 circostanze ed i precedenti sono per il momento favorevoli ai biancoverdi (2 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta). La Baldaccio si è imposta 2-1 tra le mura amiche il 25 febbraio 2018 e 3-2 in trasferta il 31 ottobre 2018, ha pareggiato 0-0 in casa il 20 febbraio 2019 e ha perso 2-0 in terra senese il 5 novembre 2017. In parità il computo delle reti (5-5). Negli ultimi 2 match giocati al Saverio Zanchi gli anghiaresi hanno conquistato 1 vittoria e 1 pareggio con 2 gol all’attivo e 1 al passivo.

Invertire il trend

Il match con il Badesse arriva nel momento più difficile di questo inizio di stagione, ma affrontare la capolista darà certamente un’ulteriore spinta alla Baldaccio. I biancoverdi dovranno giocare con ardore per dimostrare che le sconfitte di questo periodo non hanno lasciato traccia e per fornire una risposta importante anche sotto il profilo caratteriale. Nonostante il periodo negativo la classifica è assolutamente positiva e conquistare un risultato utile sarebbe il modo migliore per ripartire. Calcio d’inizio alle ore 14:30.

FORZA BALDACCIO! 

Scrivi un Commento

(richiesto)

(richiesto)