Analisi e video del pari interno con la Bucinese

Analisi e video del pari interno con la Bucinese

L’analisi del pari interno con la Bucinese centrato nell’11° giornata del campionato di Eccellenza Toscana Girone B in un match caratterizzato da tanti discutibili episodi

Il pareggio casalingo ottenuto con la Bucinese ha permesso alla Baldaccio Bruni Anghiari di collezionare il 5° risultato utile consecutivo (3 affermazioni e 2 pari) e di salire a quota 15 punti in classifica, ma ha lasciato allo stesso tempo tanta amarezza. Non perché il team di mister Chiarini ha dovuto rimandare ancora l’appuntamento con la 1° vittoria casalinga in campionato (ad oggi 2 pareggi e 3 ko), ma per l’alquanto discutibile operato dell’arbitro Zoppi di Firenze che in un confronto decisamente tranquillo “ha pensato bene” di estrarre 2 cartellini rossi e 9 cartellini gialli.

A farne le spese sono stati soprattutto i biancoverdi che hanno dovuto fare i conti con le espulsioni di Castellano (accusato in modo probabilmente ingiusto di aver protestato e “cacciato” dal campo al 32’ del primo tempo) e di capitan Terzi (sanzionato al 34’ della ripresa con la seconda ammonizione dopo un contrasto all’interno dell’area avversaria per simulazione senza tra l’altro aver neanche protestato). A questi due provvedimenti vanno poi aggiunti l’allontanamento del preparatore atletico Faraglia e una direzione di gara poco convincente anche nell’atteggiamento. Decisioni che hanno scatenato le proteste del pubblico di casa e che hanno, come dichiarato nel post partita dall’allenatore Daniele Chiarini, “condizionato il risultato finale e lo svolgimento del confronto”.

Considerando gli episodi avversi diventa quindi prezioso il punto ottenuto dalla Baldaccio che ha saputo passare in vantaggio nonostante l’inferiorità numerica e difendere il prezioso pareggio una volta rimasta in nove uomini. La squadra anghiarese non aveva cominciato il match con la “rabbia agonistica” messa in campo nelle ultime uscite, ma si stava facendo in ogni caso preferire agli avversari ed ha continuato a farlo una volta rimasta in dieci. Il gol del vantaggio firmato dall’ottimo Torzoni (al secondo centro personale in campionato) ha messo la sfida nei giusti binari, ma l’errore commesso pochi minuti dopo su un piazzato da quasi centrocampo ha riportato in parità il punteggio e dato coraggio alla Bucinese. Con il rosso subito da Terzi gli ospiti hanno alzato ulteriormente il baricentro, ma la Baldaccio si è compattata ed ha avuto la forza di resistere fino alla fine rischiando pochissimo.

Per rivedere le immagini salienti dell’1-1 tra Baldaccio e Bucinese nel servizio trasmesso da Teletruria all’interno della pagina sportiva CLICCA QUI. E stasera su 102 Tv verrà trasmessa tutta la gara con telecronaca integrale.

I provvedimenti disciplinari conseguenti la partita di ieri peseranno purtroppo anche nelle prossime apparizioni dei biancoverdi che dovranno fare i conti con le inevitabili squalifiche di due pedine chiave (Castellano in mediana e Terzi al centro dell’attacco). Importante sarà archiviare in fretta quanto accaduto ieri al Saverio Zanchi e preparare al meglio l’impegno esterno di domenica contro il Signa. Ripartendo da quanto fatto di buono nell’ultimo mese e cercando di non pensare alle assenze. Chi scenderà in campo ha le qualità per fornire il suo contributo.

FORZA BALDACCIO..!!

Baldaccio-Bucinese esultanza Torzoni

Scrivi un Commento

(richiesto)

(richiesto)