Baldaccio fuori casa con il Firenze Ovest

Baldaccio fuori casa con il Firenze Ovest

Gara esterna per i biancoverdi con il Firenze Ovest nel 4° turno di campionato. Mister Borgo: “Dovremo esser bravi a mettere in pratica quanto preparato in settimana”

Domani pomeriggio alle ore 15:00, nel match valevole per il 4° turno del campionato di Eccellenza Toscana Girone B, la Baldaccio Bruni Anghiari affronterà in trasferta il Firenze Ovest con il duplice obiettivo di dare continuità al buon pareggio casalingo di domenica scorsa con la Sinalunghese e di conquistare i primi punti esterni in stagione. Gara importante per il team di mister Borgo che nelle prime 3 giornate ha collezionato 4 punti (1 vittoria, 1 pari, 1 sconfitta con 1 rete all’attivo e 1 al passivo) giocando sempre fin qui un piacevole calcio.

“Domenica scorsa abbiamo ottenuto un pari prezioso – ha dichiarato il tecnico biancoverde – al cospetto di una squadra di ottimo spessore. La prestazione è stata positiva, così come nelle precedenti giornate, ma ora è tempo di guardare alla sfida di domani, su un campo difficile e contro una formazione che come noi ha conquistato 4 punti. In un campionato di così buon livello ogni match va affrontato con il giusto atteggiamento se vogliamo continuare nel nostro processo di crescita”.

Il Firenze Ovest è reduce dalla sconfitta patita in trasferta contro la Colligiana (2-0), ma in casa ha battuto la Chiantigiana (2-1), dimostrando di saper sfruttare il terreno amico. Per questo, come sottolineato da Renato Borgo, servirà una grande Baldaccio. “Tutte le squadre sono attrezzate e il Firenze Ovest possiede valori nel proprio organico. Ci aspetta una gara tosta e dovremo essere bravi a mettere in pratica quanto preparato in settimana. Abbiamo lavorato bene e sappiamo cosa fare per conquistare un bel risultato, poi sarà il campo a dire come andrà a finire. Siamo una squadra giovane, ma vogliamo dimostrare domenica dopo domenica di potercela giocare alla pari con chiunque per esser protagonisti in campionato. Con umiltà, ma anche con personalità e con la necessità di fare il nostro gioco”.

Forza ragazzi, FORZA BALDACCIO!

Scrivi un Commento

(richiesto)

(richiesto)