Deciso lo stop ai campionati toscani fino al 30 gennaio

Deciso lo stop ai campionati toscani fino al 30 gennaio

La notizia è stata ufficializzata dal Consiglio Direttivo del Comitato Regionale Toscana che ha decretato in via cautelativa e precauzionale lo stop fino al prossimo 30 gennaio

L’Eccellenza Toscana Girone C, così come del resto tutti gli altri campionati dilettanti e giovanili maschile e femminile sia a livello regionale che provinciale, si ferma fino al 30 gennaio. Lo ha deciso il Consiglio Direttivo del Comitato Regionale Toscana che si è riunito per valutare l’evolversi dell’emergenza sanitaria da Covid-19 e che dispone, così come si legge nel comunicato ufficiale “in via cautelativa e precauzionale, lo slittamento esclusivamente delle gare dei campionati dilettanti e giovanili maschile e femminile, sia a livello regionale che provinciale, in programma nei seguenti fine settimana: 8- 9/1/22 15-16/1/2022 22-23/1/2022 (anche quelle in programma nei giorni di venerdì 7-14-21 gennaio p.v. per quanto riguarda i Campionati di Calcio a Cinque, poiché giorno in cui vengono svolte il maggior numero di gare di ogni giornata delle varie categorie). I campionati riprenderanno regolarmente nel fine settimana 29- 30/1/2022 (anche il 28 per il Calcio a Cinque), ripartendo con le giornate di gara che avrebbero dovuto svolgersi nel fine settimana 8-9/1/2022 (anche il 7 per il Calcio a Cinque), cioè al momento dello slittamento. Si specifica che tale slittamento non è riferito – né all’attività di allenamento e preparazione, che pertanto potrà continuare a svolgersi regolarmente come avvenuto fino ad oggi; – né allo svolgimento dei tornei organizzati dalle Società, che potranno essere disputati fino al 7 gennaio 2022 compreso; – né alle gare di recupero dei vari Campionati e Coppe già calendarizzate. In tale periodo proseguirà inoltre lo svolgimento della Coppa Italia di Eccellenza maschile, Coppa Toscana femminile, Coppa Italia Serie C1 maschile e Serie C femminile Calcio a Cinque. In caso di richiesta di ulteriore rinvio delle gare di recupero, eventuali accordi tra le due Società interessate dovranno pervenire a questo Comitato in tempo utile per la gestione e relativa ratifica dell’evento (spostamento gara/inserimento nuova data/comunicazione a C.R.A. Toscana e Società). La nuova data individuata dovrà essere comunque ricompresa nel periodo 8-23 gennaio 2022 o comunque prima della ripresa dei campionati. Durante tale periodo, non sarà consentito lo svolgimento di gare amichevoli ufficiali né allenamenti congiunti. Per quanto attiene ai tornei dell’Attività di base organizzati dalle Delegazioni Provinciali e/o dalle Società, gli stessi riprenderanno a partire dal fine settimana 12-13/2/2022. Fino a tale data, inoltre, non potranno essere organizzate gare amichevoli ufficiali né allenamenti congiunti”.

Fonte https://toscana.lnd.it/.

Comunicato integrale al link https://toscana.lnd.it/comunicato-regionale/cu-45-del-30-12-2021/

Scrivi un Commento

(richiesto)

(richiesto)