Domenica trasferta con il Valdarno

Domenica trasferta con il Valdarno

Nell’8° turno del campionato di Eccellenza Toscana Girone B la Baldaccio affronterà in trasferta il Valdarno. La presentazione del match

La Baldaccio Bruni Anghiari si appresta ad affrontare la gara esterna con il Valdarno con la voglia di riscattare le 2 sconfitte consecutive patite con Lastrigiana e Sinalunghese e di riprendere quindi il proprio cammino. Il match valevole per l’8° turno del campionato di Eccellenza Toscana Girone B nasconde numerose insidie, ma dovrà rappresentare il momento del riscatto per il team biancoverde.

I numeri della Baldaccio

La Baldaccio è reduce da 2 ko consecutivi che hanno interrotto la striscia di 3 affermazioni (contro Antella. Terranuova Traiana e Colligiana) grazie alle quali la squadra di mister Guazzolini aveva conquistato la vetta della graduatoria. La frenata è stata brusca, ma i 12 punti raccolti nelle prime 7 giornate rappresentano comunque un bottino considerevole.

La compagine anghiarese ha fin qui ottenuto 4 successi e 3 sconfitte con 10 reti all’attivo e 11 al passivo. Nelle ultime 2 sfide giocate i biancoverdi non hanno trovato la via del gol e questo, considerando l’indiscutibile qualità del tridente offensivo, è sicuramente il dato più inatteso. Contando anche il doppio turno di Coppa il team di mister Guazzolini ha collezionato 5 vittorie e 4 sconfitte con 14 centri all’attivo ed altrettanti al passivo.

Nei 3 confronti esterni di campionato la Baldaccio ha ottenuto solo 3 punti (1 vittoria e 2 sconfitte con 2 gol fatti e 6 subiti), ma se si considera anche la Coppa il bottino si fa ancora più magro (1 successo e 3 ko con 4 reti all’attivo e 9 al passivo).

I numeri del Valdarno

Il Valdarno non segna da 3 partite, è reduce dal ko esterno con il Porta Romana e nelle 7 partite fin qui disputate ha raccolto soltanto 6 punti, in conseguenza di 1 affermazione, 3 pareggi e 3 sconfitte, con 7 gol all’attivo e 10 al passivo. L’unico successo risale al 1° turno (2-0 con la Lastrigiana in casa), mentre nelle successive 6 giornate sono arrivati solo 3 punti (3 pareggi e 3 sconfitte). Bilancio fin qui al di sotto delle aspettative per una squadra comunque di valore che la Baldaccio dovrà affrontare con grande attenzione. Negli 4 match disputati al Del Buffa di Figline la compagine valdarnese ha collezionato 4 punti (1 affermazione, 1 pari e 2 sconfitte con 5 gol segnati e 6 incassati).

I precedenti tra Baldaccio e Valdarno

Dal 2014-2015 in avanti Baldaccio e Valdarno (nelle prime due stagioni Giallo Blu Figline) si sono affrontate in 10 circostanze. Il bilancio degli scontri diretti vede in vantaggio biancoverdi che hanno ottenuto 3 vittorie (1-0 in trasferta il 21 settembre 2014, 2-0 in casa il 30 aprile 2017 e 4-1 sempre tra le mura amiche il 13 gennaio 2019), 5 pareggi (ad Anghiari 2 volte 0-0 l’11 gennaio 2015 e il 29 novembre 2015, al Del Buffa 3 volte, 1-1 il 18 dicembre 2016 e il 18 marzo 2018 e 2-2 il 16 settembre 2018) e 2 sconfitte (1-0 al Del Buffa il 20 marzo 2016 e 2-3 al Saverio Zanchi il 26 novembre 2017). Nel computo dei gol segnati gli anghiaresi sono avanti 13-9. Nei 5 match disputati a Figline il team biancoverde ha centrato 1 successo, 3 pareggi e 1 ko (5 reti all’attivo e altrettante al passivo).

Tornare a far punti

La Baldaccio dovrà scendere in campo con la voglia di rialzare la testa dopo le ultime due battute d’arresto e di tornare dal Del Buffa con un risultato utile. Sarà una gara difficile, ma serve una reazione, per la classifica e per il morale FORZA BALDACCIO..!!

Scrivi un Commento

(richiesto)

(richiesto)