Stop a tutti i campionati di calcio regionali

Stop a tutti i campionati di calcio regionali

Deciso lo stop a tutti i campionati di calcio regionali, compresa l’Eccellenza Toscana. L’ordinanza si è resa necessaria visto il progressivo aumento dei contagi da Coronavirus degli ultimi giorni. 
E’ stato ufficialmente deciso lo stop di un mese per tutti i campionati di calcio della Toscana, compresi quelli regionali. Si ferma di conseguenza anche il campionato di Eccellenza, in cui è impegnata la Baldaccio Bruni Anghiari. Il provvedimento si è reso necessario vista la crescita del numero dei positivi al Coronavirus di questi ultimi giorni e la difficoltà di una situazione con cui anche il mondo dello sport deve ovviamente fare i conti. L’ulteriore stretta è arrivata dopo lo stop che nei giorni scorsi aveva già coinvolto il calcio provinciale e giovanile. La comunicazione è giunta direttamente dal governatore Eugenio Giani che su Facebook ha anticipato i temi caldi della prossima ordinanza regionale, in vigore dalle ore 24 di questa sera. Non si giocherà quindi ovviamente il match tra Baldaccio Bruni e Valdarno, inizialmente in programma al Saverio Zanchi. Il campionato di Eccellenza Toscana Girone C si ferma dopo appena due giornate. Stop necessario con la speranza che grazie all’impegno e alla responsabilità di tutti si possa superare questo difficile momento.
Dovrebbero invece proseguire gli allenamenti anche se probabilmente in forma individuale e rispettando rigorosamente le normative anti-Covid previste dal protocollo. Nei prossimi giorni comunque vi terremo aggiornati con eventuali novità sia sul calcio toscano che sulle vicende biancoverdi.

Scrivi un Commento

(richiesto)

(richiesto)